8 Ott 2014

Un lampadario colorato per un arredo fresco e moderno! Questo sì che è un progetto sorprendente, pensato per gli amanti del vino, del risparmio e del riciclo. Il lampadario è realizzato con cinque bottiglie di vetro, perfettamente identiche quanto a forma e dimensione, ma dipinte internamente con colori diversi, per portare un po’ allegria nella stanza.

riciclo-bottiglie-di-vetro

Un lampadario colorato fatto con bottiglie di vetro

La realizzazione di questo lampadario colorato richiede precisione ed attenzione, soprattutto nella fase iniziale, quando si procede con il taglio del vetro per eliminare la base della bottiglia. In realtà, con la tecnica giusta, questa operazione, che sulle prime può spaventare, risulterà semplicissima. Nel video sottostante è illustrato un metodo per tagliare il vetro in modo agevole, ottenendo un risultato impeccabile. Strumento necessario è il tagliavetro, che si acquista per pochi euro in una qualsiasi ferramenta. Questo utensile serve per segnare la circonferenza della bottiglia; una volta effettuata l’incisione, si passa la stessa su una fiamma, e poi sotto l’acqua. Lo sbalzo termico farà separare le due parti nella zona di taglio, che andrà poi levigata per bene.

Imparata la tecnica, potrete sbizzarrirvi a riciclare bottiglie di vino e di superalcolici, trasformandole in nuovi oggetti. Savedbylovecreations ha pensato bene di utilizzarle per comporre un’originale lampada a sospensione, sfruttando il collo delle bottiglie per l’inserimento delle lampadine. Per colorare ogni componente ha versato nella parte interna colori trasparenti per vetro, fino a ricoprire l’intera superficie. Il risultato potete ammirarlo con i vostri occhi!